Home           scrivici    -    p.e.c.
Accoglienza

Al momento dell’ingresso

1. Definita l’ammissione del richiedente, questi dovrà consegnare all’Assistente Sociale la seguente documentazione, in originale:
a) tessera sanitaria;
b) esenzione ticket;
c) tessera elettorale;
d) dichiarazione medica di assenza di malattie infettive e possibilità di vivere in ambiente comunitario, se la persona proviene da proprio domicilio;
e) disposizione relativa al pagamento della retta;
f) eventuale fideiussione bancaria dell’importo di Euro 5.000,00 (solo per ospiti autosufficienti).

2. Per le persone non autosufficienti viene effettuata, al momento dell’ingresso, l’assegnazione del medico del reparto.

Accoglimento dell’ospite

La data e l’ora dell’ingresso vengono concordate al momento della visita domiciliare. E’ preferibile che l’ospite venga accompagnato da un familiare o da una persona di fiducia.
Al momento dell’ingresso l’ospite viene accolto, preferibilmente, dalle figure professionali che hanno effettuato la visita domiciliare. L’ospite viene accompagnato nella propria stanza, gli vengono presentati i servizi, l’ambiente del nucleo, gli operatori presenti in reparto.
E’ previsto un periodo di osservazione della durata di due mesi, con possibilità di proroga in casi particolari. Il periodo di osservazione è finalizzato alla valutazione dell’inserimento da parte dell’Unità Operativa Interna. In caso di valutazione negativa motivata l’ospite potrà essere dimesso.

Accoglimento temporaneo dell’ospite

Previo accertamento della disponibilità di posti, è prevista la possibilità di accoglimento temporaneo di persone autosufficienti o parzialmente autosufficienti presso la Residenza Meneghetti. L’accoglimento temporaneo di persone non autosufficienti in posti letto convenzionati può avvenire sulla base di una preventiva autorizzazione di ospitalità rilasciata dalle Unità Valutative Multidimensionali Distrettuali, istituite presso i Distretti Socio Sanitari dell’Azienda ULSS n. 8 di Asolo/Castelfranco/Montebelluna, e secondo l’ordine della graduatoria dalle stesse formate; tuttavia è possibile l'accoglimento temporaneo di ospiti non autosufficienti sprovvisti di “impegnativa di residenzialità” purchè valutati dalle Unità Valutative Multidimensionali Distrettuali sopracitate. L’accoglimento temporaneo ha una durata massima di 3 mesi: nella domanda di ammissione deve essere indicata la data di dimissione. 
Nella graduatoria verranno accolte le domande relative a permanenze più prolungate.
La documentazione da presentare è quella prevista per gli inserimenti definitivi.
Per l’accoglimento dell’ospite temporaneo  è necessario che sia stato effettuato il pagamento anticipato della retta il cui importo non potrà essere inferiore a quello corrispondente a 30 giorni, calcolato sul periodo prestabilito. Nel caso di accoglimento per periodo superiore a 30 giorni, il pagamento anticipato verrà effettuato per la prima mensilità prima dell’ingresso, e alla scadenza del primo mese per il periodo rimanente. Nel caso di dimissione anticipata non verrà restituito.


Clicca qui per la versione stampabile della pagina

 Richiesta
 Le Rette
 Modulistica
 Privacy
© Istituto San Gregorio 2010 - Partita IVA 01550560260 - credits - Cookie Policy