Home           scrivici    -    p.e.c.
Servizi Fabris

RESIDENZA FABRIS PER ADULTI NON AUTOSUFFICIENTI CON PATOLOGIE PSICHIATRICHE

Assistenza medica e specialistica
L’assistenza medica generica è garantita da un medico di medicina generale che opera secondo le modalità stabilite dalla normativa regionale e dalla convenzione con l’Azienda ULSS n. 8 di Asolo/Castelfranco/Montebelluna.
Il medico assicura la presenza presso la Residenza per sei giorni alla settimana non festivi, in orari concordati con la Direzione degli Istituti e il Coordinatore Sanitario dell’Azienda ULSS n. 8. Gli Istituti organizzano, con mezzi e risorse proprie, il servizio di accompagnamento degli ospiti per l’effettuazione di visite specialistiche, accertamenti sanitari e diagnostici prescritti dal medico presso i competenti servizi sanitari locali.

Assistenza infermieristica
Il servizio infermieristico è assicurato 24 ore su 24 da parte di personale abilitato a norma di legge. L’attività infermieristica comprende tutti gli interventi previsti dal codice deontologico infermieristico.

Assistenza farmaceutica
Viene garantita la fornitura di farmaci e presidi sanitari attraverso il servizio farmaceutico dell’Azienda ULSS n. 8 di Asolo/Castelfranco/Montebelluna ed in base ad apposita convenzione.

Assistenza alla persona nelle attività quotidiane
Il servizio viene garantito dalla presenza di personale addetto all’assistenza, nell’arco delle 24 ore, e si esplica principalmente in attività rivolte al mantenimento delle capacità residue dell’ospite e del benessere psicofisico.
In queste strutture il personale addetto all’assistenza ha una specifica formazione in ambito psichiatrico ed è preparato a svolgere interventi e attività riabilitative e occupazionali.
In collaborazione con le altre figure professionali viene data attuazione ai Piani Assistenziali Individuali (PAI) elaborati dalla Unità Operativa Interna effettuando in particolare le seguenti attività:
- assistenza e sorveglianza diurna e notturna;
- assistenza ai pasti;
- assistenza nell’igiene e nella cura della persona;
- alzata e messa a letto degli ospiti in base ai bisogni personali;
- effettuazione bagno settimanale e secondo le necessità;
- deambulazione assistita;
- assistenza agli ospiti incontinenti ed attuazione di programmi di recupero e/o mantenimento della continenza degli altri ospiti;
- assistenza nelle attività ricreative, educative, riabilitative e del tempo libero in base ai piani personalizzati;
- effettuazione dei trasferimenti e dei cambi posturali per gli ospiti allettati;
- assistenza nelle attività occupazionali degli ospiti che si svolgono nel “centro di lavoro guidato” (situato in locali esterni alla Residenza);
- accompagnamento ospiti nelle gite, uscite individuali e di gruppo che si effettuano quotidianamente;
- assistenza e supervisione degli ospiti che effettuano la pulizia quotidiana della propria stanza.

Servizio educativo-animativo
Il servizio ha l’obiettivo di mantenere e/o recuperare le abilità espressive, cognitive e sensoriali degli ospiti promuovendo momenti di socializzazione e attività occupazionali  che riscuotano vivo interesse da parte degli ospiti. Il servizio viene garantito da un educatore professionale presente da lunedì a venerdì e in giorni festivi in occasione di manifestazioni programmate. Le attività principali sono le seguenti:
- uscite all’esterno della struttura giornalmente sia di gruppo che individuali per accompagnare gli ospiti al bar, al mercato, ai negozi o in visita a parenti. Una volta al mese effettuazione di una gita;
- organizzazione di feste di compleanno e a tema (festa di primavera con i bambini, festa d’estate con i familiari, ecc.) in collaborazione con le associazioni locali di volontariato, con l’Amministrazione Comunale e gli Istituti Scolastici;
- realizzazione di due soggiorni estivi, uno al mare e uno in montagna, e di un soggiorno invernale per gli ospiti;
- laboratorio di attività manuali in base agli interessi degli ospiti tre volte alla settimana con la realizzazione di oggettistica in legno, in carta, decoupage che viene esposta nei mercatini del volontariato sociale;
- lettura di giornale o di libri in collaborazione con la logopedista;
- giochi di gruppo e di animazione dopo la cena;
- laboratorio dei ricordi finalizzato alla raccolta di materiale, racconti, tradizioni popolari e memoria autobiografica;
- attività di cineforum nelle apposite sale adibite alla proiezione in ogni struttura, una volta alla settimana;
- attività dell’area verde che prevede la cura delle piante presenti in struttura;
- attività occupazionale agricola, di produzione e vendita ortaggi, all’esterno della struttura;
- attività occupazionale presso il “centro di lavoro guidato” (situato in locali esterni alla Residenza) che si effettua tutti i giorni al mattino e al pomeriggio in cui gli ospiti svolgono piccoli lavori di assemblaggio di materiali in collaborazione con il personale addetto all’assistenza;
- pet therapy che prevede il prendersi cura quotidianamente di piccoli animali (due cani e alcuni gatti) da parte degli ospiti.
- attività di cucina, quotidianamente;
- attività ludico-motoria, una volta alla settimana;
- incontri di gruppo (riunione del lunedì) per stimolare la solidarietà e la condivisione dei propri vissuti, una volta alla settimana;
- attività di bioenergetica, cromoterapia e musicoterapia, una volta alla settimana;
- attività in piscina presso gli stabilimenti comunali, una volta alla settimana;
- attività di ceramica, una volta alla settimana.

Musicoterapia e arte terapia
Il progetto ha prettamente carattere terapeutico e riabilitativo ed è finalizzato alla promozione del benessere generale della persona mediante l’utilizzo della musica come canale di comunicazione e di rievocazione di emozioni, sensazioni che possano stimolare e dar piacere all’ospite. Vengono utilizzate anche altre forme di espressione artistica quale, ad esempio, la pittura per far emergere ricordi, vissuti e mantenere vive le capacità cognitive e la sfera emozionale-affettiva. Gli interventi vengono effettuati da una professionista musicoterapeuta e da un musicista in stretta collaborazione con l’equipe multiprofessionale e multidisciplinare. Queste attività vengono svolte sia in gruppo che individualmente assumendo, nella seconda ipotesi, la funzione prioritaria di supporto psicologico alla persona.
In questa residenza per adulti con patologie psichiatriche l’attività di musicoterapia ha una forte valenza riabilitativa e si è maggiormente orientata nella realizzazione di attività teatrali. Gli ospiti vengono coinvolti nell’attivazione di spettacoli teatrali, recitando, cantando e danzando.
Le attività principali sono:
- musica e canti, una volta alla settimana;
- pittura psichica, una volta alla settimana, rivolta agli ospiti con difficoltà di espressione della propria affettività;
- psicomotricità con accompagnamento musicale una volta alla settimana in collaborazione con un fisioterapista;
- attività di teatro due volte alla settimana con intervento specifico della logopedista dedicato all’aiuto nella memorizzazione delle parti, alla correzione della dizione e al controllo e modulazione del tono/timbro della voce. Sono inoltre attivi dei laboratori con gli ospiti per la costruzione delle scenografie e per la realizzazione di parte dei costumi che verranno utilizzati durante la recita.
L’attività teatrale prevede mediamente la realizzazione di tre rappresentazioni annuali che si svolgono in occasione delle feste con i familiari, delle feste organizzate nel territorio dall’Amministrazione Comunale e da altre Associazioni di paesi limitrofi.


Riabilitazione fisioterapica
Il servizio di fisioterapia viene garantito da un fisioterapista, da martedì a giovedì, che effettua trattamenti e interventi personalizzati finalizzati al mantenimento e al recupero delle capacità funzionali e delle autonomie motorie degli ospiti, nonché al controllo delle posture. Vengono svolte inoltre attività finalizzate alla prevenzione delle cadute e trattamenti individualizzati per specifiche problematiche dell’apparato muscolare e scheletrico presso la  palestra della Residenza.
Viene assicurato inoltre un intervento settimanale di ginnastica di gruppo rivolto ad un grande gruppo di ospiti con attività ludico motorie per il mantenimento della mobilità.

Riabilitazione logopedica
Il personale logopedista, in seguito alla valutazione cognitiva della persona, predispone specifici trattamenti riabilitativi. Il servizio si rivolge agli ospiti che presentano difficoltà particolari nella comunicazione (deficit uditivi e di memoria), nelle relazioni e nell’alimentazione (deglutizione, disfagia).
Le principali attività programmate sono le seguenti:
- lettura del giornale o lettura di brani con l’obiettivo di stimolare la comunicazione verbale e il dialogo;
- assistenza ai pasti agli ospiti con difficoltà nella deglutizione e a rischio disfagia;
- formazione al personale sui problemi legati alla alimentazione in collaborazione con il personale dietista;
- ginnastica oro facciale per ridurre le difficoltà durante l’alimentazione;
- progetto di educazione all’uso delle posate, in collaborazione con l’educatore professionale, per gli ospiti che presentano difficoltà in questo ambito e per favorire maggiore autonomia anche all’esterno della struttura.

Servizio psicologico
E’ prevista la presenza settimanale di un professionista psicologo che garantisce colloqui di sostegno agli ospiti che lo richiedono e collabora con l’equipe multi professionale nella stesura di progetti individualizzati.


Riunione della casa
Gli ospiti della residenza che lo desiderano partecipano ogni settimana alla riunione che si svolge con l’educatore professionale e l’equipe multiprofessionale per una valutazione congiunta dei servizi erogati. La riunione della casa, ideata come strumento per rendere l’ambiente sempre più familiare e per permettere un coinvolgimento attivo dell’ospite, è una modalità qualificante di pianificazione delle attività e un mezzo indispensabile per la rilevazione dell’autopercezione del benessere dell’ospite. E’ in questo appuntamento fisso che l’ospite ha la possibilità di esprimere apertamente le proprie opinioni, i propri desideri e di programmare, assieme al personale, la propria settimana con attività di suo gradimento.

Riunione NUCLEO APPARTAMENTO
Gli ospiti si riuniscono settimanalmente, con la guida e sostegno psicologico della responsabile di struttura, della arteterapeuta, dell’educatore e dell’assistente sociale, per discutere e affrontare le “problematiche della casa” e personali evidenziando delle soluzioni organizzative e impegnandosi personalmente nell’attuare alcuni cambiamenti.



Clicca qui per la versione stampabile della pagina


 Servizi Generali
 Servizi Meneghetti
 Servizi San Gregorio
 Attività di volontariato
 Incontri ospiti familiari
 Carta dei servizi
© Istituto San Gregorio 2010 - Partita IVA 01550560260 - credits - Cookie Policy